SidheDCV (sidhedcv) wrote,
SidheDCV
sidhedcv

  • Location:
  • Mood:
  • Music:

[AVENGERS] Neighborhoods

Titolo: Neighborhoods
Autore: sidhedcv
Fandom: Avengers
Personaggi: Steve Rogers, Tony Stark, Natasha Romanoff, Bruce Banner, Clint Barton, Thor Odinson, Loki Laufeyson
Pairings: Tony/Steve | Stony ; Thor/Loki | Thorki.
Warnings: AU, esplosioni random, fluff altrettanto random, slash.
Rating: PG13
Scritta per: 500themes_ita, prompt: 31. I venti del cambiamento ; V Notte Bianca - maridichallenge, prompt: The Avengers, Tony/Steve, Other, AU dove sono tutti vicini di casa.
Note: 1. Questa cosa è tremendamente stupida e senza senso. Il che vuol dire che probabilmente avrà un seguito.



21 giugno 2012
Ho finalmente portato a termine l’ardua impresa di svuotare gli scatoloni e riempire le stanze – bagno, cucina e camera da letto, niente di più – della nuova casa. Devo ricordarmi di fare la spesa perché il frigorifero è vuoto e nessuno dei vicini si è presentato ad accogliermi.
Ore 18:30; mi correggo: uno dei vicini è venuto a salutarmi. Entrando dalla finestra. Che era chiusa. Non so ancora come abbia fatto e a dire la verità non so nemmeno come si chiami.

22 giugno 2012
Stamattina ho incrociato sulle scale il ragazzo che abita proprio sopra di me. Si chiama Thor – o qualcosa del genere. Mi ha consigliato di spostarmi in fretta dalle scale perché suo fratello stava tentando di nuovo di far saltare in aria uno degli appartamenti vicini al mio. Credo che stesse scherzando.
Credo.
Ore 17:00; incontrato di nuovo Thor. Ha sorriso e ha detto che era contento di vedermi tutto intero.
Forse dovrei cominciare a preoccuparmi.

23 giugno 2012
Clint – il tizio strano che l’altro giorno è entrato dalla finestra – è venuto di nuovo a salutare. Stavolta passando dalla porta.
Gli ho raccontato il primo incontro con Thor e lui è scoppiato a ridere. Dice che ci sono buone probabilità che la storia del fratello – Loki; a quanto pare in famiglia c’è una passione per i nomi strani – sia vera.
Non ha voluto spiegarmi perché: dice che presto avrò la possibilità di rendermene conto da solo.

24 giugno 2012
Loki.

25 giugno 2012
A quanto pare Thor ha un fratello psicolabile e megalomane, con tendenze alla distruzione di massa di oggetti e persone. Natasha – fino a questo momento sembra essere l’unica non del tutto fuori di testa – dice che in realtà sono fratellastri e che Thor si prende cura di Loki da quando sono bambini.
O per meglio dire «Thor si premura che il mondo non crolli per colpa di quel pazzo criminale da quando sono bambini».

26 giugno 2012
Oggi Natasha mi ha fatto conoscere Bruce, lo—credo si possa definire scienziato che abita proprio sotto di me. Sembra una gran brava persona ed è perfino simpatico. L’unica nota negativa è che quando siamo entrati metà della sua casa stava andando a fuoco.
(Nat dice che succede spesso).

27 giugno 2012
A quanto pare l’unico vicino che non si è ancora presentato è lo stesso che da quando sono arrivato mi impedisce di dormire con il fracasso assordante che proviene dal suo appartamento. I festini di solito vanno avanti fino alle quattro di mattina; poi sembra si calmi.
Questa notte però non ha continuato fino alle sei. Credo si chiami Tony.

28 giugno 2012
Clint ha confermato le mie teorie sul ragazzo dell’appartamento di fianco al mio: si chiama Tony, ospita festini di vario genere praticamente ogni notte e non ha il minimo rispetto per il riposo altrui.
Ha detto anche che è praticamente un miliardario e che è una specie di mezzo genio, ma non sono ancora del tutto certo di poter credere a tutto quello che dice Clint.

29 giugno 2012
Appurato che non devo credere a quello che dice Clint – che tra parentesi è entrato di nuovo in casa dalla finestra. Secondo lui Natasha sarebbe una spia del governo russo.

30 giugno 2012
Stanotte Tony ha continuato più del solito ad impedirmi di dormire con quella musica molesta. Mi sono deciso ad andare a bussare alla porta del suo appartamento. Quando mi ha aperto gli ho chiesto cortesemente se poteva almeno abbassare il volume della musica.
Ha riso e mi ha messo in mano un bicchiere di quella che credo fosse vodka.
Poi ha richiuso la porta.

01 luglio 2012
Qualcuno ha fatto saltare in aria la porta dell’appartamento di Tony. Ho il sospetto che sia stato Loki. In ogni caso ora la musica si sente ancora di più.

02 luglio 2012
Ho incontrato Thor per le scale, stamattina. Ha detto che stava organizzando un barbecue nel terrazzo di casa e che gi avrebbe fatto piacere se fossi venuto anche io.
Non ero molto convinto di andare, ma poi ho pensato.. perché no?

03 luglio 2012
Perché no. Perché no, Steve Rogers. Non prenderai mai più una decisione tanto sconsiderata per tutto il resto della tua vita. Mai più.

Thor si è ubriacato con tutto l’alcool che Tony aveva messo a disposizione e si è messo a blaterare qualcosa sul fatto di essere un Dio. Loki gli ha dato corda, sostenendo di esserlo anche lui. Tutto questo senza aver bevuto un goccio.
Clint ha deciso di mostrare a tutti il suo nuovo hobby e ha quasi cavato un occhio di Bruce con quelle freccette.
Dopo un paio d’ore Thor ha trascinato in casa Loki e Clint ha sottinteso che stessero facendo.. quelle cose. Spero stesse scherzando.
Neanche venti minuti più tardi è comparso un tizio dall’accento piuttosto strano che voleva parlare con Natasha. Sono scesi in strada. Credo di aver sentito dei colpi di pistola.
In tutto questo Tony non si è fatto vedere se non per consegnare da bere a Thor.

Una delle peggiori serate della mia vita.

04 luglio 2012
Natasha e Bruce sono venuti a scusarsi per ieri sera. Penso che volessero rassicurarmi dicendomi ehi, tranquillo, succede più o meno ogni volta. Non ha funzionato molto bene.

05 luglio 2012
Tony continua a non farmi dormire la notte. I suoi festini continuano a non farmi dormire la notte.
Forse non è stata una grande idea trasferirsi qui.

06 luglio 2012
Oggi non è successo nulla.

07 luglio 2012
Ancora niente.

08 luglio 2012
Niente di niente.

09 luglio 2012
.. Ammettiamolo. Non sono poi così tanto sicuro che mi piaccia essere lasciato in pace da quei pazzi. Almeno.. non completamente.

10 luglio 2012
Esplosione alle tre del pomeriggio, tutti credevano fosse opera di Loki. Invece era Bruce.
Sono circondato da gente pericolosa.

11 luglio 2012
Clint è entrato di nuovo dalla finestra unicamente per chiedermi se fossi arrabbiato anche con lui.
Gli ho detto che non ero arrabbiato con nessuno di loro. Mi ha chiesto perché non mi facevo più vedere in giro.
Non ho trovato una risposta sensata.

12 luglio 2012
Incrociato Natasha per le scale, questa mattina. Stasera vengono tutti da me a cena. Tutti, compreso Tony. Anche se probabilmente non si presenterà.
Ore 19:50; mi correggo: è venuto anche Mr Festino.
Tutto sommato non sono poi così male. Insomma, togliendo le continue esplosioni, le probabili malattie mentali e le sparatorie da James Bond.
A dire la verità perfino Tony sembra simpatico.

13 luglio 2012
Alle quattro di questa mattina il volume della musica nell’appartamento di Tony è aumentato esponenzialmente. Mi sono vestito e sono andato di nuovo a bussare da lui; questa volta mi ha fatto entrare.
C’era un sacco di gente – non ho idea di come abbia fatto a farli entrare tutti in sole tre stanze – e la musica era assordante. Non sono riuscito a farli smettere.
Tony era carino.

14 luglio 2012
Credo di aver sognato Tony, questa notte.
Natasha dice che è probabile: uno così te lo ritrovi pure negli incubi. Clint e Bruce si guardavano in modo strano. Thor ha riso. Loki ha sbuffato.
Non sono sicuro di capire quello che sta succedendo.

15 luglio 2012
A questo punto sono abbastanza sicuro che tutti gli altri abbiano interpretato male le mie parole.
Quando ho detto ‘possiamo vederci da me ogni tanto’ non intendevo sempre. A qualsiasi ora del giorno e della notte. Passando per le finestre.

16 luglio 2012
Record di sei giorni passati dall’ultima esplosione di qualsiasi tipo.

17 luglio 2012
.. Contatore azzerato a partire da questa mattina.

18 luglio 2012
Ho incrociato Tony sul pianerottolo. Abbiamo parlato del più e del meno per cinque minuti.
Ho sbagliato a considerarlo in modo così negativo: a volte è leggermente irritante, ma è una brava persona. E poi ha un buon profumo.
Se fossi rimasto lì per più tempo probabilmente l’avrei..
Ore 02.00: Oh mio Dio ho sognato di baciare Tony. Ho sognato Tony di nuovo. Ho sognato di baciare Tony. Non riesco a riprendere sonno. Ho sognato Tony e il suo profumo. Tony.

19 luglio 2012
Stamattina mi stava cercando: è venuto a suonare alla porta dell’appartamento. Ho risposto e quando mi sono accorto che era Tony gli ho detto che non ero in casa. Non è stata un’idea furba.

Non sono sicuro che evitarlo sia la soluzione migliore. Non sono nemmeno sicuro che stia funzionando. Natasha e Clint dicono di sì, Bruce e Thor dicono che dovrei parlare con lui. Loki sbuffa.


20 luglio 2012
E poi parlare di cosa? Non posso certo presentarmi davanti a lui e dire 
ehi, ciao Tony, non so proprio cosa mi stia passando per la testa ultimamente ma visto che continuo a sognarti forse mi piaci.
Non posso, vero?

21 luglio 2012
Mi ha cercato ancora, oggi. Ho fatto di nuovo finta di non essere in casa. Non possiamo andare avanti così per tutto il resto della vita.
Ore 02:00; me lo sono ritrovato davanti alla porta con un paio di casse più grosse di lui e quella pessima musica ancora più assordante del solito. Sono stato costretto ad andare ad aprire la porta: la musica era così forte che tremavano le pareti.
Penso che mi abbia insultato, subito dopo; onestamente io ero più concentrato sul bacio che è seguito.



Tags: challenge: 500themes, challenge: notte bianca, fandom: avengers, pairing: thor odinson/loki laufeyson, pairing: tony stark/steve rogers
Subscribe

  • Post a new comment

    Error

    Anonymous comments are disabled in this journal

    default userpic

    Your reply will be screened

    Your IP address will be recorded 

  • 0 comments